Caso centro BetuniQ: il Tribunale del Riesame di Terni ordina dissequestro

Tribunale del Riesame di Terni

Il Tribunale del Riesame di Terni ha ordinato il dissequestro del centro BetuniQ per via della mancanza dell’elemento soggettivo. Il sequestro era stato messo in atto dalla Guardia di Finanza che contestava il proprietario per aver commesso reato previsto dall’art 4 L 401/89, poiché privo di licenza per il centro scommesse come previsto dall’art 88 TULPS.

Secondo la difesa manca il capo all’indagato del necessario elemento soggettivo doloso, alla luce della giurisprudenza nazionale e della Corte di Giustizia di Lussemburgo, poiché la richiesta di autorizzazione era stata respinta sulla base di norme ritenute discriminatorie e adottate in violazione dei principi del Trattato, sulla libertà di stabilimento e di prestazione di servizi all’interno del mercato unico europeo.

Inoltre il Tribunale del Riesame ordina di valutare se la concessione mancata non trova fondamento giuridico nel diritto di ogni Stato Membro di controllare preventivamente, i soggetti che sono chiamati a rispondere di svolgere nella propria attività gioco di scommesse con vincite di denaro.

Betuniq

La difesa inoltre, parlava anche dell’assenza del fumus boni iuris con riferimento al reato prospettato per le ragioni inerenti il diniego dell’autorizzazione ex art 88 tulps non fondantesi su questioni di sicurezza

Il Collegio fa notare anche che il sequestro delle stampanti e dei pc è inutile al fine di stabilire se il reato è stato commesso oppure no.  Queste prove servirebbero solo ad affermare che è stata svolta attività di scommesse da parte dell’Uniq Group, attività per altro non contestata nel processo. Alla luce di tutti questi fatti il Collegio dichiara che non ci sono sufficienti elementi che potrebbero supportare il necessario fumus del predetto reato, almeno per l’assenza dell’elemento soggettivo richiesto dalla norma incriminata per la quale è stato effettuato il sequestro e iniziato la causa.

Per avere maggiori informazioni, potete visitare il video in allegato che parla di un altro evento successo ad Avellino, dell’agenzia Bet1128:

Tagged with:

Lascia un commento

Il Gioco D'azzardo è Vietato ai Minori di 18 Anni Postapay: Il metodo di pagamento più usato sul web Carte di Debito/Credito Skrill (MooneyBookers): Il top dei Portafogli elettronici Neteller: Il top dei Portafogli elettronici

Affidatevi a noi per essere costantemente aggiornati sul mondo delle scommesse ed Bookmakers online!

DISCLAIMER

Grazie per aver scelto bookmakers-online.eu per decidere il migliore bookmakers online, per aver letto le nostre recensioni sui migliori siti di Scommesse e Casinò Online in Italia. Abbiamo creato questo sito con un obiettivo in mente, rispondere alla domanda che molti di voi si saranno chiesti - quali sono i migliori bookmakers online. Così ci siamo impegnati per rispondere a questa domanda difficile. Quindi, se siete alla ricerca di un bookmakers per effettuare le vostre scommesse da casa, noi vi offriamo il materiale giusto.

2003 - 2014 © Copyright Bookmakers Online | Tutti i diritti riservati