come vincere alle scommesse

I pronostici non solo sono difficili da azzeccare, ma sono soggetti all’imprevedibilità della partita e alla mancanza assoluta dei risultati. Tutti i professionisti ed esperti sanno però che ci sono molti metodi strategici che se applicati aumentano di molto le possibilità di vincita.  Le strategie vanno ben oltre la lettura delle classiche statistiche, si tratta di uno studio approfondito per l’ottimizzazione del budget che l’utente ha a disposizione tenendo conto anche delle quote proposte dai vari bookmaker. Detto ciò ogni scommettitore deve essere a conoscenza delle strategie più comuni e gettonate quali: Value Bets, Sure Bets, Scommesse multiple e quelle riguardanti i pareggi. Tutte sono interessati ma hanno un metodo d’approccio molto diverse fra loro. Vediamole tutte nello specifico.

Value Bets

Il Value Bets è un evento sovra pagato. Spesso capita che un bookmaker calcoli le quote in modo errato. Se l’utente punta su una di queste quote più alte rispetto alla probabilità che l’evento finisca in quel modo si parla di Value Bets. Questa tecnica è possibile calcolarla come per tutte le scommesse. È possibile tramite una formula valutare se la quota è giusta oppure no quindi vale la pena giocarla.

Sure Bets

Queste scommesse definite sicure, rappresentano un metodo di vincita che non dipende dall’esito finale. Lo scommettitore punterà su tutti gli esiti possibili andando così sicuramente a beccarne qualcuno, avendo una vincita certa. Ovviamente per fare ciò l’utente deve saper applicare la strategia confrontando le quote dei diversi bookmaker e scegliere le migliori.

Scommesse multiple

Le scommesse multiple trattano più eventi sportivi insieme. In questo modo qualora tutti i pronostici fossero esatti, si otterrebbe una vincita succulenta. Nel caso in cui anche una sola partita non finisca come pronosticato, perderete tutto. Per evitare che ciò avvenga bisogna puntare su più combinazioni di scommessa in modo che anche con uno o più pronostici errati ci sia lo stesso una vincita.

I pareggi

L’esito finale in pareggio non è molto amato dagli utenti che tendono a pronosticare sempre su una o l’altra squadra. Per questo motivo i bookmaker tendono a mantenere le quote più basse per il risultato 1 o 2 e alzare le quote per il pareggio. In questo modo spesso l’x tende a essere sovra quotato anche per partite in cui effettivamente il pareggio è una delle possibilità più certe. Per questo motivo ti consigliano di non sottovalutare mai l’eventuale scommessa sul risultato x.

In fine consigliamo sempre di giocare in modo sicuro e responsabile dato che nessun pronostico è certo e può accedere di tutto durante l’evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *