Bonus bookmakers

Uno dei vantaggi offerti dai bookmakers che operano nel settore scommesse è quello relativo ai cosiddetti bonus; si tratta di agevolazioni in termini economici che vengono offerti ai giocatori per fidelizzarli e invogliarli a scommettere.
I bookmakers, anche detti bookie, che operano nel mercato delle scommesse competono tra loro per tentare di offrire i vantaggi più consistenti ai giocatori. In Italia i bookmakers hanno fatto la loro comparsa a partire dalla fine degli anni ’90, ovvero quando fu emanata la prima legge in materia di scommesse sportive. La norma in questione è il Decreto Ministeriale numero 174 del 2 giugno 1998 (poi integrato e parzialmente sostituito dal Decreto Ministeriale 111 del 1 marzo 2006).
Prima di quella data in Italia era consentito esclusivamente scommettere sulle corse dei cavalli. Nel 2001 venne affidata per legge al Ministero delle Finanze la facoltà di decidere in materia di autorizzazioni da rilasciare ai concessionari del settore scommesse.
Si andò quindi a delineare una normativa su come rilasciare autorizzazioni ai bookmakers per operare sul territorio italiano. Oggi i portali di scommesse possono operare solo se in possesso di regolare concessione AAMS (Monopoli di Stato). Sul sito governativo delle Agenzie delle Dogane e dei Monopoli è presente l’elenco dei soggetti autorizzati a operare sul nostro territorio. Si tratta dei bookmakers più noti, come Sisal, Better Lottomatica, Snai, Bwin, Unibet, Betfair, BetClic ecc…e anche di centinaia di soggetti meno conosciuti.
In sostanza andò a proliferare l’offerta dei bookmakers in Italia, quelli che da noi erano noti con il termine di allibratori. Nati in Inghilterra nel XVIII secolo e poi diffusi in tutti i paesi, ad oggi l’attività dei bookmakers si esplica in diversi settori. E con la diffusione delle nuove tecnologie e della rete, il loro mondo ha vissuto un incremento sostanziale che ha contributo a dar vita ad un mercato, quello attuale, nel quale c’è un’altissima offerta per lo scommettitore.
Ecco allora che, come sempre avviene in questi casi e come legge del mercato impone, con l’aumentare del numero degli operatori è cresciuto anche il livello di concorrenza e si sono moltiplicate le offerte rivolte al giocatore per convincerlo a scommettere.
benvenuto
Tra le forme principali di offerte tramite le quali i bookmakers cercano di accaparrarsi nuovi giocatori, le più note sono i bonus di benvenuto. Con questo termine ci si riferisce a un meccanismo tramite il quale i diversi bookie fidelizzano il giocatore offrendogli un bonus economico per invogliarlo a giocare ed a registrarsi sul portale.
Da quando questo sistema ha preso il via, è in atto una battaglia a colpi di marketing per offrire all’utente il bonus scommesse più conveniente della rete. Anche se per stabilire il reale livello di convenienza di un bonus occorre sempre analizzare a fondo quello che ci stanno offrendo e vagliare nei minimi dettagli tutti i punti in questione. Iscriversi a un bookmaker solo perchè attirati dalla sua offerta di bonus, reputata vantaggiosa, e poi scoprire che dietro a quella offerta ci sono clausole che limitano di molto l’accesso al bonus stesso, non è poi così raro. Anzi in rete soprattutto è facile imbattersi in annunci promozionali che spesso e volentieri si rivelano essere colossali abbagli quando non messaggi ingannevoli tesi ad accaparrarsi nuovi giocatori.
Per queste ragioni si deve sempre dare una lettura approfondita a termini e condizioni del bonus scommesse prima di accettare l’offerta di un bookmaker piuttosto che un altro. Si deve fare attenzione soprattutto ad alcuni parametri, quali:

  • Limite di tempo per utilizzare il bonus: spesso il bonus può essere utilizzato entro una data dal suo ottenimento. È importante tenere a mente questo fattore onde evitare di perderlo.
  • Bonus libero o bloccato: nel primo caso, può essere utilizzato da subito. Nel secondo caso invece, solo dopo il raggiungimento di una soglia minima di volume di giocate.
  • Quantificazione del bonus: il bonus scommesse può essere espresso o in cifre (5 euro, 10 euro, 100 euro ecc…); o in percentuali. Come nel caso del bonus del cento per cento (link alla nuova pagina bonus 100 per cento). In questo caso, otterremo un bonus esattamente pari alla somma versata.

I bonus offerti dai bookmakers operanti sul mercato sono molteplici e di varia natura: ecco perchè è fondamentale sempre leggere con attenzione le condizioni del bonus per essere certi che queste siano realmente vantaggiose e adatte alle nostre necessità.

Il Gioco D'azzardo è Vietato ai Minori di 18 Anni Postapay: Il metodo di pagamento più usato sul web Carte di Debito/Credito Skrill (MooneyBookers): Il top dei Portafogli elettronici Neteller: Il top dei Portafogli elettronici

Affidatevi a noi per essere costantemente aggiornati sul mondo delle scommesse ed Bookmakers online!

DISCLAIMER

Grazie per aver scelto bookmakers-online.eu per decidere il migliore bookmakers online, per aver letto le nostre recensioni sui migliori siti di Scommesse e Casinò Online in Italia. Abbiamo creato questo sito con un obiettivo in mente, rispondere alla domanda che molti di voi si saranno chiesti - quali sono i migliori bookmakers online. Così ci siamo impegnati per rispondere a questa domanda difficile. Quindi, se siete alla ricerca di un bookmakers per effettuare le vostre scommesse da casa, noi vi offriamo il materiale giusto.

2003 - 2014 © Copyright Bookmakers Online | Tutti i diritti riservati